EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
 

Tsavo Est

  • Destinazione: Tsavo Est
  • Durata: 2 giorni

TSAVO – Con una superficie complessiva di 21.812 km², lo Tsavo è il più grande parco naturale del paese. Appartiene a un sistema di parchi adiacenti che include il parco nazionale delle colline Chyulu, lariserva naturale di Ngai Ndethia e la riserva naturale di South Kitui, per una superficie totale complessiva di oltre 23.000 km² (pari all’intera Toscana). Il parco fu aperto nell’aprile del 1948 e nel maggio dello stesso anno venne suddiviso, ai fini amministrativi, in parco nazionale dello Tsavo orientale (Tsavo East National Park) e parco nazionale dello Tsavo occidentale (Tsavo West National Park). I due parchi sono divisi dalla strada che va da Nairobi a Mombasa (la A109) e dallaferrovia, parte della Uganda Railway costruita dagli inglesi alla fine del XIX secolo. Entrambi sono amministrati dal Kenya Wildlife Service. Il centro abitato più vicino è il villaggio di Voi, nel distretto diTaita, Coast Province. Il parco prende il nome dal fiume Tsavo, che lo attraversa.
Il parco include diversi tipi di habitat. Tsavo est è principalmente pianeggiante, con grandi aree disavana attraversate dal fiume Galana, unione dello Tsavo e dell’Athi. Il rilievo principale è l’altopiano di Yatta, che con i suoi 190 km di lunghezza rappresenta la più grande superficie lavica del mondo; è stato creato dall’attività del vulcano Ol Doinyo Sabuk. Tsavo ovest è più montagnoso e umido, con pianure alluvionali e un lago, il Jipe. Le Cascate Lugard sono in effetti un sistema di rapide formate dal Galana, e prendono il nome da Frederick Lugard.
A causa della sua eccezionale biodiversità, il parco viene considerato una delle riserve naturali più preziose del mondo, e costituisce una delle maggiori attrazioni turistiche del Kenya. Due terzi della parte orientale (Tsavo est) sono chiusi ai turisti e riservati alla ricerca scientifica.

Richiedi maggiori informazioni

Giorno 1

Partenza dell’hotel alle ore 7.00 per arrivare presso la riserva Kudu intorno alle 10.00. Inizio game drive e a seguire walk safari lungo il fiume per ammirare coccodrilli e ippopotami con la guida masai che darà indicazioni riguardo la fauna locale.Le nostre guide parlano italiano e sono a vostra disposizione per ogni curiosità o informazione. Pranzo presso Crocodrile Camp e alle 14.30 si entra nel parco Tsavo. Pomeriggio dedicato al fotosafari fino alle 18.00 quindi sosteremo in un punto caratteristico per fare un aperitivo ammirando il tramonto africano. Alle 18.30 entreremo al Ndololo Camp dove è previsto il pernottamento. Dopo la sistemazione nelle tende è prevista la cena e a seguire ci si riunirà intorno al fuoco per ascoltare le tipiche storie masai

Giorno 2

La mattina seguente si parte alle 6.00 per vedere sorgere l’alba nella savana. Si rientra al campo per la colazione e si riparte per il safari fotografico. Nella mattinata si potranno visitare le cascate Lugard e Mudanda rock considerati due delle attrattive naturali più famose in tutto il Kenya. Pranzo al sacco. Il safari continua in uscita dal parco Tsavo. Sulla via del rientro avremo la possibilità di visitare i villaggi dell’entroterra keniota e i villaggi originali masai. Rientro previsto in Hotel per le ore 18.00